Gelato Festival Challenge: i gusti "Chirale" e "Melograno" vincono la tappa di Varese

2 tags Gelato Festival Challenge Italia

Gli artigiani proseguono il percorso all’interno del Gelato Festival World Masters. Nel 2021 la seconda semifinale italiana.

Varese, 15 novembre 2019Gelato Festival Challenge ha fatto tappa a Gazzada Schianno, Varese, nella sede di Forbar, concessionario Carpigiani, dove il 14 novembre si sono sfidati a colpi di dolcezza 19 gelatieri delle province di Varese e Milano. Vincono la gara “Chirale” di Mattia Meraviglia della gelateria Tuttigusti+1 di Ferno (VA), un gelato al fior di latte infuso di chicchi di caffè e fave di cacao con variegatura di stracciatella in mantecazione il cui nome deriva dal greco “mano”, e “Melograno” di Laura Covelli e Fabio Vona della gelateria La Casa del Gelato di Luino (VA), un sorbetto di melograno biologico. 

Chirale

Gli artigiani varesini accedono al prossimo Carpigiani Day, la seconda semifinale italiana di Gelato Festival in programma nel 2021 nel campus della Carpigiani Gelato University a Bologna, e proseguono il percorso di selezione dei migliori gelatieri italiani che parteciperanno alla finale mondiale di Gelato Festival World Masters, il campionato mondiale organizzato con partner strategici Carpigiani e Sigep – Italian Exhibition Group. Gusto, struttura, creatività e presentazione sono i quattro parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.

La giuria era composta da: Samuele Calzari, insegnante di pasticceria e coordinatore di Sigep giovani; Valentina Bigai, giornalista di Canale 55; Alessandro Petito, titolare della pasticceria Petito di Castellanza e campione italiano di pasticceria 2017; Simone De Martin, chef del ristorante La Perla di Varese. 

Melograno

Con l’edizione 2018 il Gelato Festival arriva al decimo anno di attività, avendo debuttato a Firenze nel 2010 ispirandosi all’ideazione della prima ricetta di gelato per mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti nel 1559. Da allora la manifestazione ha allargato i propri confini espandendosi prima nel resto d’Italia, poi in Europa e – dal 2017 – anche negli Stati Uniti, con un totale di 64 Festival realizzati, prima di abbracciare tutto il pianeta con il campionato mondiale dei Gelato Festival World Masters 2021 che coinvolgerà 5.000 gelatieri in tutto il mondo.