Carpigiani Japan lancia i primi corsi dedicati al gelato nella ristorazione

3 tags Giappone Formazione Ristorazione

Partirà a settembre 2019 il progetto Gastronomy Gelato University di Carpigiani, pensato per hotel e ristoranti

Partirà a settembre 2019 la Gastronomy Gelato University di Carpigiani Japan, pensata per hotel e ristoranti. Con la parola chiave "Aggiungi gelato al tuo menu", questo progetto si propone di analizzare le nuove tendenze nell’alta Cucina e offre nuovi strumenti per la creazione di ricette di gelato da inserire all’interno della linea di servizio tenendo presente le esigenze delle cucine moderne.
Per lanciare l’attività è stato presentato al pubblico di professionisti e stampa di settore un seminario diretto da Fabrizio Fiorani, Asia’s Best Pastry chef 2019. I suoi innovativi dessert contemporanei hanno conquistato tutti!

Il primo corso riservato agli chef di ristorazione si terrà il 25 settembre nella sede di Carpigiani Japan a Tokyo e sarà condotto da Giampaolo Valli, docente della Carpigiani Gelato University.

“Il concetto del cosiddetto gelato gastronomico fa parte del mondo della gelateria e della ristorazione da almeno alcuni decenni in Italia. In numero sempre crescente molti gelatieri hanno iniziato cimentarsi in preparazioni alternative e allo stesso tempo gli chef stellate più creativi hanno iniziato a preparare gelato inserendolo nei loro piatti” commenta Lorenzo Scrimizzi, direttore Carpigiani Japan. “Il successo in questo campo risiede non solo nell’originalità della ricotta stessa, ma ancora di più nell’abilità del suo creatore, chef o gelatiere che sia, nel bilanciarla in maniera perfetta. Si può creare un ottimo gelato usando virtualmente qualsiasi ingredient, ma la tecnica di bilanciamento della ricetta fa la vera differenza. Come abbiamo fatto nel 2015 per il lancio della Carpigiani Gelato Pastry University, abbiamo sviluppato questo nuovo concept per garantire gli strumenti educative migliori a quei client che vogliano sperimentare la fusion tra gelato e alta Cucina internazionale.”

gelato stick